Educazione cinofila

 Valori e principi del centro di educazione cinofila

Il centro di educazione cinofila Imoladog è contrario all’utilizzo di strumenti coercitivi come collare elettrico, collare con le punte, collare a strangolo, quindi non verranno utilizzati in nessun caso e in nessuna attività. No ai metodi coercitivi!

Il benessere del cane viene in primo piano! Premessa questa condizione indispensabile, è importante comprendere cosa il cane stia comunicando, quali siano le sue emozioni e le motivazioni che lo spingono a comportarsi in un modo piuttosto che in un altro. Capire prima di agire!

E’ nostro impegno fornire al proprietario gli strumenti per capire cosa il cane comunica e come lo comunica, inoltre guidiamo il proprietario all’utilizzo di questi strumenti in modo funzionale.

Per Imoladog, il fine più alto dell’educazione cinofila è migliorare la relazione cane-proprietario, questo è possibile contestualizzando il cane al suo ambiente e alla sua famiglia, solo in questo modo è possibile definire il percorso più adatto e funzionale.

Per affrontare al meglio questo splendido lavorare sono fondamentali: uno studio continuo ed appassionato del mondo canino, un desiderio incessante di entrare in relazione e una continua esperienza sul campo.

   

 

Metodi e procedure del centro di educazione cinofila

Durante il primo incontro è prevista la valutazione del cane, l’analisi del contesto famigliare e delle eventuali problematiche portate dal proprietario. In questa fase viene concordato il programma di lavoro per soddisfare in modo pieno gli obiettivi prefissati e migliorare la comunicazione tra proprietario e cane all’interno della quotidianità.

Durante il percorso di educazione cinofila verranno trasmesse al proprietario conoscenze e competenze per poter migliorare la “lettura” del cane. Nel modo più semplice e pratico possibile, saranno quindi forniti strumenti cognitivi, sociali ed emotivi specifici al raggiungimento dell’obiettivo.

Il percorso di educazione cinofila è strutturato in incontri della durata di un’ora a frequenza settimanale, è tuttavia possibile adattare il percorso a specifiche esigenze personali.

Strutture del centro di educazione cinofila

Per il confort del cane l’attività di educazione cinofila viene svolta in un’area ombreggiata da alberi e mantenuta inerbita. Una robusta recinzione alta due metri delimita i confini del campo per la sicurezza degli animali.

L’area è attrezzata con tutto ciò che serve per svolgere le lezioni e sono sempre presenti un’abbeveratoio  e un’adeguata illuminazione per permettere il lavoro negli orari serali. E’ nostra cura mantenere l’area pulita, funzionale e in continuo aggiornamento in modo da rendere piacevoli le ore passate insieme ai vostri cani. In casi particolari è possibile svolgere gli incontri a domicilio previa valutazione dell’adeguatezza del contesto.

Essendo l’area all’aperto le lezioni verranno posticipate solo in caso di maltempo con comunicazione e accordo del proprietario.

Requisiti e regole del centro di educazione cinofila

  1. E’ necessario telefonare o scrivere per prendere il primo appuntamento, i contatti sono visibili a inizio pagina.
  2. E’ necessario portare al primo appuntamento il libretto sanitario del cane, e segnalare eventuali patologie fisiche.
  3. Non si accettano cani senza microchip
  4. E’ necessaria la presenza del cane e della persona di riferimento.
  5. Tutte le lezioni sono concordate su appuntamento.
  6. Nel caso ci fosse necessità di svolgere gli incontri a domicilio è possibile che venga chiesto un sovraprezzo.
  7. Ogni lezione ha la durata di 1 ora (salvo diverse disposizioni in accordo tra l’educatrice e il prorpietario).
  8. Il pagamento delle lezioni è anticipato.
  9. In caso di maltempo la lezione viene rinviata senza perderla.
  10. In caso di disdetta si prega di avvisare minimo 24 ore prima dell’appuntamento, altrimenti la lezione sarà persa.
  11. NON vengono in nessun caso accettate richieste per l’utilizzo di metodi coercitivi quali: collare elettrico, collare con le punte, collare a strangolo, o altre forme di coercizione.

 

 

 

 

Share this Post:

Posted by Elisa Pelliconi

L'amore per i cani mi spinge a non smettere mai di formarmi, consapevole che la strada è lunga ed il viaggio meraviglioso.